56
S
pegnere l'apparecchio non appena la
pasta forma una bolla (dopo circa 30
secondi). Lasciare lievitare la pasta in un
a
mbiente caldo, finché non raddoppia
il suo volume. Quindi, lavorare nuova-
mente la pasta per darle forma e dis-
porla su una teglia da pasticceria
imburrata e infarinata. Lasciare ancora
lievitare. Pre-riscaldare il forno con il ter-
mostato regolato su 8 (240°). Non ap-
pena il pane ha raddoppiato il suo
volume, metterlo in forno e posizionarvi
un bicchiere colmo d'acqua, al fine di
favorire la formazione della crosta del
pane. Far cuocere per 30 minuti.
Pasta per pizza
150 g di farina 90 ml di acqua tiepida
2 cucchiai di olio d'oliva ½ bustina di
lievito da panettiere sale
Versare la farina, il sale e il lievito da pa-
nettiere nella ciotola del robot provvista
di mezzaluna (d) o della lama
impastatrice (e).
Accedere l'apparecchio e lasciarlo in
funzione a velocità «2» ; fin dai primi se-
condi, versare l'acqua tiepida e l'olio di
oliva attraverso il condotto del coper-
chio. Spegnere l'apparecchio non ap-
pena la pasta forma una bolla (dopo
circa 15-20 secondi). Lasciare lievitare la
pasta in un ambiente caldo, finché non
raddoppia il suo volume. Pre-riscaldare il
forno con il termostato regolato su 8
(240°). Nel frattempo, stendere la pasta
e guarnire come desiderato : salsa di
pomodori e cipolle, funghi, prosciutto,
mozzarella, ecc… Aggiungere alla pizza
qualche acciuga e delle olive nere,
cospargere con un pizzico di origano e
con parmigiano grattugiato e, infine,
versare un filo d'olio d'oliva. Disporre la
pizza farcita su una teglia da pasticce-
ria imburrata e infarinata. Infornare per
15-20 minuti, sorvegliando la cottura.
Pasta brisée
280 g di farina 140 g di burro ammorbi-
dito in pezzi 70 ml di acqua un
pizzico di sale.
V
ersare la farina, il sale e il burro nella
ciotola del robot provvista di mezzaluna
(d) o della lama impastatrice (e).
A
ccedere l'apparecchio e lasciarlo in
funzione a velocità «2» per alcuni
secondi, quindi versare l'acqua
attraverso il condotto del coperchio.
Lasciare in funzione finché la pasta
forma una bolla (dopo circa 25-30 se-
condi). Lasciare risposare al fresco per
almeno un'ora prima di stendere la
pasta e farla cuocere con la farcitura
scelta.
Pasta per crêpe (nella ciotola (b)
con la mezzaluna (d) o la lama im-
pastatrice (e), o nel frullatore (i))
160 g di farina 1/3 L di latte 2 uova
½ cucchiaino di sale fino 2 cucchiai di
olio 15 g di zucchero (facoltativo)
Rum o fiori d'arancio o vaniglia a
seconda dei gusti.
Versare tutti gli ingredienti nella ciotola
del robot provvista di mezzaluna (d).
Accedere l'apparecchio e lasciarlo in
funzione per 20 secondi a velocità «1»,
quindi passare alla velocità «2» per
25 secondi.
Nel frullatore (i3), versare tutti gli ingre-
dienti tranne la farina. Accedere l'ap-
parecchio e lasciarlo in funzione a
velocità «2» e, dopo alcuni secondi, ag-
giungere progressivamente la farina at-
traverso il condotto centrale del
coperchio del frullatore, quindi
amalgamare per 45 secondi.
Quattro-quarti
180 g di farina 180 g di burro ammorbi-
dito 180 g di zucchero 3 uova intere
½ bustina di lievito minerale 1 pizzico
di sale
Versare tutti gli ingredienti nella ciotola
del robot provvista di mezzaluna (d) o di
lama impastatrice (e). Accendere l'ap-
parecchio e lasciarlo in funzione a velo-
cità «2» per 1 minuto e 30 secondi.
Pre-riscaldare il forno con il termostato
regolato su 6 (180°). Disporre il prepa-
rato in una teglia rettangolare e far
cuocere per 40-45 minuti.
Robot notice 3:ROBOR BAGUIO 22/09/10 8:52 Page 56
 
 

Don't see a manual you are looking for?